Il subaffitto, che cosa è?

Il subaffitto è il fatto secondo cui il titolare di un contratto di affitto mette il suo alloggio a disposizione totale o parziale di una terza persona esterna al contratto, dietro pagamento di una contropartita,  nella maggior parte dei casi finanziaria. Questa contropartita non è sempre un valore monetario. Cosi' il subaffitto puo' presentarsi sotto un'altra forma come il fatto di alloggiare una domestica in una camera di servizio affittata dal suo datore di lavoro a fronte di un numero di ore di lavori domestici. Il subaffitto si puo' effettuare sia a lungo che a corto termine e non esiste subaffitto quando il locatario ospita amici o parenti occasionalmente.

Come subaffittare?

Legalmente in Francia è possibile subaffittare secondo l'articolo 8 della legge del 6 luglio 1989, a due condizioni: avere l'accordo del proprietario per iscritto e che l'importo del subaffitto non ecceda quello della locazione principale. Senza questo accordo, l'azione del locatario è irregolare e il contratto principale puo' essere rescisso  cosi' come quello del subaffitto.